Veramente ci sono le offerte Black Friday 2020? In quest’anno funesto possiamo davvero viaggiare? Sì, ma solo con l’opzione cambio inclusa. E se proprio nel 2020 non riusciamo a muoverci, possiamo accaparrarci le tariffe promozionali del 2021.

Inoltre è un modo per supportare le compagnie aeree che in questo periodo stanno soffrendo a seguito della consistente riduzione dei voli causata dalla pandemia globale.

Sconto del 40% di Air Europa

 

La compagnia spagnola Air Europa offre uno sconto del 40% su alcune classe promozionali in listino soggette a disponibilità. Sarà semplice riconoscerle perché saranno contrassegnate da un’etichetta con la scritta Black Price su sfondo nero.

Le tratte sottoposte a sconto sono solo quelle europee e devono essere prenotate con una data che non supera il mese di novembre 2021. Le offerte sono visibili fino al 30 di novembre, fuso orario di Madrid.

Tutti i biglietti acquistati in questo periodo includono un cambio gratuito senza alcuna penalità attuabile fino a 7 prima della partenza. Verrà aggiunta la differenza solo nel caso in cui la tariffa originaria nel momento del cambio non sia disponibile.

Lastminute

 

L’agenzia di viaggio Lastminute lancia il Pink Friday, emulando il colore simbolo del suo sito. Lo scopo è indurre gli utenti a usufruire delle straordinarie promozioni.

Sul sito puoi trovare, infatti:

  • uno sconto del 50% sulle Gift Card (offerta valida fino al 30 novembre);
  • 20€ di sconto su un acquisto con una spesa minima di 149€ (offerta valida fino al 30 novembre);
  • 50€ di sconto su un acquisto con una spesa minima di 399€ (offerta valida fino al 30 novembre);
  • 70€ di sconto su un acquisto con una spesa minima di 599€ (offerta valida fino al 2 dicembre);

Scopri di più cliccando sul banner sottostante:

Lastminute IT

Europcar

 

Se preferisci spostarti in auto potrai usufruire delle promozioni pensate dal gruppo Europcar per i viaggi su strada. Con l’offerta Goodbye 2020 l’azienda vuole chiudere definitivamente con un anno alquanto burrascoso!

La promozione è valida per noleggi effettuati entro il 31 marzo 2021 fino al 30 novembre. Clicca direttamente sul banner per visualizzare l’offerta:


Non voli ma foto!

Anche Canon partecipa alla promozione del Black Friday mettendo in offerta i suoi prodotti più prestigiosi. Fra cui:

1) EOS-1D X Mark II – da 6,459.99€ a 4,999.99€* (-1,460€ di sconto): una reflex digitale professionale veloce che permette di ottenere risultati rapidi.

2) Fotocamera Canon IVY REC – da 139.99€ a 99.99€* (-40€ di sconto): fotocamera clip-on Full HD da 13 MP economica, compatta da portare ovunque.

3) Obiettivo Canon EF-S 17-55mm f/2.8 IS USM – da 929.99€ a 749.99€* (-180€ di sconto): zoom ad alte prestazioni con apertura massima costante f/2.8 per l’intera portata.

4) PIXMA G1510 – da 192€ a 153€* (-20% di sconto): stampante di alta qualità con inchiostro ricaricabile a costi contenuti.

Con l’asterisco Canon ci tiene a precisare che gli sconti potrebbero variare durante la promozione.

 

Link per accedere alle offerte:

Tieniti pronto/a per nuovi aggiornamenti sulle offerte Black Friday 2020!

Ci siamo io e l’autunno in questo articolo, rappresentati dai pensieri che vagano liberi e indisciplinati all’interno della mia mente. Non è semplice tradurli perché sono evanescenti, scaltri e subdoli. A volte mi trascinano nella malinconia, altre volte, invece, mi riempiono di inaspettata gioia.

Questi sentimenti altalenanti mi fanno venire in mente i versi del poeta francese Paul Verlaine che a proposito dell’autunno recitava:

 

“Les sanglots longs des violons de l’automne
blessent mon coeur d’une longueur monotone.
Tout suffocant et blème, quand sonne l’heure,

je me souviens des jours anciens
et je pleure, et je m’en vais au vent mauvais
qui m’emporte deçà, delà, pareil à la feuille morte.”

 

Condivido il mio stato d’animo con il vacillare delle foglie a seguito di una sferzata del vento ma questo movimento ondulatorio racchiude in sé anche tanta poesia. E tale bellezza ha una sua definizione specifica: l’impermanenza.

Si tratta di uno dei principi facenti parte dell’estetica giapponese il cui simbolo sono i fiori di ciliegio. Essi durano solo alcuni giorni per poi disperdersi. Nonostante il breve periodo di fulgido splendore, però, la loro immagine rimane impressa nell’immaginario collettivo.

Allo stesso modo si muovono le foglie: prima vibrando nei toni caldi del colore spaziando dal giallo, al rosso, all’arancione fino al marrone, per poi successivamente cadere, danzando in cerchio, a terra.

 

io e l'autunno a gubbio

 

Così, in questo periodo, mi sento anch’io.

 

Consapevole di dover lasciare andare i ricordi estivi attraverso varie fasi di consapevolezza, fino a digerire il passato, per risvegliarmi al presente. Ripesco le foto e le osservo: quell’abbronzatura ritornerà così anche le lunghe giornate piene di luce.

Nel frattempo mi perdo nei contrasti dei colori. Alcune piante, come me, faticano ad abbandonare il fogliame mentre altre sono già proiettate verso l’inverno, decise a non perdere tempo.

Passeggiando fuori casa noto il desiderio di lasciare andare ma anche il fiorire del nespolo giapponese. Un’alternanza di fasi decise solo dalle leggi della natura.

Più avanti, un insieme di cosmea, fiori estivi che resistono alle temperature autunnali. Una tinta rosa abbacinante che sovrasta ogni altra sfumatura. Il nome trae ispirazione dalla parola greca kósmos che a sua volta significa ‘ordine, armonia’.

Mi appare in toto il significato dell’autunno: un dolce mormorio di colori che scende per poi salire, una sottile armonia di sensazioni. E un po’ come facciamo io e l’autunno: due entità diverse che cercano di convivere nonostante le diversità, decise a resistere agli scossoni della vita.

Possiamo almeno viaggiare con la fantasia in questo periodo di pandemia globale? Sì, grazie al programma Prime Video di Amazon.

La ricca programmazione offerta dal canale di Bezos ci permette di esplorare luoghi che al momento ci sono interdetti. Nulla ci vieta di sognare, né di spostarci con la mente in quei paesi che avremmo voluto visitare quest’anno.

Per questo motivo ti lascio dei suggerimenti di visione che trovo piuttosto appetibili nel caso nascesse il bisogno di evadere da questa momentanea, pesante realtà.

 

IL VIAGGIO DI FANNY

 

film il viaggio di fanny

Più che un viaggio si tratta di una fuga quella di Fanny e dei suoi amici. Mandata in colonia per scampare al rastrellamento dei tedeschi a caccia di ebrei in territorio francese, si ritrova suo malgrado a fuggire anche da quella che sembrava una roccaforte sicura.

L’unica destinazione possibile per salvarsi la vita è il territorio neutrale della Svizzera. Lì si dirigeranno i nostri eroi, lasciando ciò che prima sembrava una normale vita.

 

LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T.S. SPIVET

 

Film Prime VideoT.S. riceve una telefonata che gli cambia la vita. Scopre, infatti, di aver vinto il premio Baird a seguito della sua invenzione.

L’ideatore del dispositivo capace di funzionare in moto perpetuo parte da solo alla volta della Smithsonian attraversando tutta l’America solo per ritirare il premio.

La sorpresa più grande, però, l’avranno gli organizzatori dell’evento quando scopriranno che T.S. altri non è che un bambino.

 

VIAGGI AL RALLENTATORE

 

I protagonisti di questa serie TV sono Ludovico de Maistre e Gabriele Saluci che si aggirano nel mondo viaggiando con veicoli improbabili a caccia di avventure. 

Tra i paesi visitati figurano il Giappone, l’Islanda, il Madagascar, eccetera. Le puntate sono state girate per il programma della Rai “Alle falde del Kilimangiaro” e riproposte in via esclusiva da Prime Video. 

Serie TV Prime Video

 

LISTA FILM, DOCUMENTARI E SERIE TV:

 

Oltre ai tre che ti ho presentato sopra potresti trovare interessanti anche i seguenti:

  • Viaggio attraverso il Serengeti (film);
  • Bekas – In viaggio per la felicità (film);
  • La nostra vacanza in Scozia (film);
  • Azmaish (documentario);
  • AQ*A (documentario);
  • In viaggio con il documentarista (serie TV);
  • Wild West Coast (documentario);
  • Appunti di viaggio su moda e città (film);
  • Salar (documentario);
  • Il viaggio di Amelie (film).

A questi si aggiungono molti altri oltre a quelli già presentati nella sezione “film di viaggio” del blog e quelli proposti nel Prime Video Channels. 

 

Prime Video Channels di Amazon

L’ultima novità in casa Amazon è il Prime Video Channel dove puoi iscriverti a programmi come Juventus TV, Infinity Selection, Raro Video, Starzplay a un prezzo ridotto.

L’offerta è valida per chi è iscritto ad Amazon Prime e ha un costo mensile ridotto di soli 2,99€ al mese. I primi 30 giorni di iscrizione, invece, sono completamente gratuiti.

Gli altri vantaggi?

  • una ricca selezione di film, documentari e serie TV disponibili in streaming on-demand;
  • libera fruizione dei contenuti anche dall’applicazione Prime Video, smart TV o Amazon Fire TV;
  • possibilità di scaricare e guardare dove e quando vuoi.

Per scoprire nei dettagli l’offertadel programma Prime Video di Amazon clicca a questo link ma prima iscriviti al programma Amazon Prime da questo link.

Tre ingredienti quali riso, pomodoro e pesce per creare una gustosissima specialità senegalese conosciuta con il nome di Thiebou Dieune. La ricetta è famosissima perché molto amata da chi visita il paese africano per la prima volta.

E siccome non si può raggiungere il Senegal tutti i giorni per lo meno lo possiamo fare attraverso i sapori della sua cucina tradizionale. La pietanza va consumata, secondo la consuetudine, senza posate.

Per mangiare si usano le mani che raccolgono gli ingredienti posizionati al centro del tavolo all’interno di una pirofila. Un modo per rendere la tavola più intima e conviviale.


Ingredienti

 

  • un chilo di riso basmati;
  • 3 carote;
  • 4 zucchine media grandezza;
  • una cipolla;
  • 3 peperoni: uno giallo, uno verde e uno rosso;
  • mezzo cavolo cappuccio viola;
  • 2 patate di media grandezza (se si trova la manioca usare questa);
  • succo di un limone fresco;
  • una bottiglia di passata di pomodoro;
  • un chilo di pesce fresco a scelta;
  • 2 dadi vegetali;
  • spezie: cumino, curcuma, paprika dolce o forte in base ai gusti, aglio e pepe;
  • coriandolo, se non si trova prezzemolo;
  • sale quanto basta;
  • olio di arachidi.

 

ricetta senegalese thiebou dieune

Procedimento

 

Pulire il pesce scelto e tagliarlo a dadini con uno spessore di media grandezza. Procedere pulendo e tagliando a dadini le zucchine e le patate o la manioca mentre il cavolo cappuccio va tagliato finemente.

Preparare il nokos ovvero uno speciale condimento che da sapore al piatto. Per realizzarlo basta sgusciare l’aglio, tritare il prezzemolo, tagliare a fettine sottili la cipolla e a dadini i peperoni, aggiungere un pizzico di sale, di pepe e innaffiare con il succo di limone.

Lasciare a macerare il composto per alcuni minuti e nel frattempo lessare il pesce in abbondante acqua. Mentre il pesce si cucina cuocere in una padella il pomodoro con le verdure tagliate. Per insaporirle aggiungere fino a completa copertura l’acqua di cottura del pesce.

Quando il pesce sarà quasi cotto toglierlo dall’acqua e aggiungerlo alla padella con il pomodoro. Aggiustare di sale e inserire il resto delle spezie. Continuare la cottura aggiungendo l’acqua, se necessario, per altri cinque minuti prima di inserire il nokos.

Ultimare la cottura e servire il composto ben caldo in un piatto di portata grande. Accompagnare con del pane e, se si desidera fare un miscuglio di sapori diversi, scegliere il bretzel tedesco.

 

Un modo originale per preparare il classico riso, pomodoro e pesce scegliendo sapori e spezie particolari della tradizione africana. Il pesce e le verdure possono essere lasciate intere al fine di rendere più scenografico il piatto.