formula magica reducto per viaggiatori

Come useresti la formula magica adduco maxima di Harry Potter se la potessi utilizzare per la tua valigia in veste di viaggiatore?

Io ci ho pensato tante volte e sarei felicissima di poterla usare per riempire lo zaino di vestiti, libri e accessori, soprattutto quando volo con le compagnie low cost come, per esempio, Ryanair o Volotea.

Di solito, infatti, bisogna trasportare il minimo necessario per risparmiare sui bagagli e stare molto accorti alle spese che si fanno nel corso della vacanza. Nell’aeroporto di Tolosa mi è capitata un’esperienza alquanto divertente.

Ho appoggiato lo zaino a mano sul nastro trasportatore e quando è passato al controllo è scattato l’allarme. I gendarmi mi hanno guardato con sospetto e hanno aperto la valigia con cautela, per sezionare il contenuto.

Dopo aver vagliato le poche cose che portavo si sono accorti dell’oggetto che aveva fatto scattare il segnare di pericolo: si trattava di un fantastico sapone di Marsiglia in forma cubica che avevo acquistato in un negozio di Carcassonne.

Inutile raccontare le risate che si sono fatti dopo aver spiegato ai colleghi che l’orpello sospetto era solo “le savon!

Ma questa non è stata l’unica avventura accorsami. A Monaco mi volevano quasi aprire le confezioni di caffè che mi ero portata con tanto amore dal Guatemala. Solo un controllo minuzioso e una preghiera di non rovinare i pacchetti sono serviti a convincere gli ufficiali a non aprire il contenuto.

 

 

Tornando a noi… Cos’è la formula magica adduco maxima?

 

Se non sei un/a fan del maghetto non avrai invidiato Hermione quando riuscì a farci stare all’interno di una borsetta a mano addirittura una tenda! Ciò fu possibile grazie alla formula magica adduco maxima che ha permesso ai personaggi di Harry Potter di ingrandire non solo l’interno degli oggetti ma anche l’interno di case o locali.

 

Se vuoi acquistare la borsetta di Hermione e impratichirti con l’incantesimo la trovi a questo link.

 

In sostanza, grazie all’incantesimo, potremmo inserire nella nostra valigia o zaino una tenda e anche un set da campeggio completo. Così si potrebbero risparmiare i soldi per il bagaglio da stiva e ciò significherebbe un notevole risparmio per una famiglia.

Mentre se sei un backpacker o se vorresti fare un cammino supereresti lo scoglio dello zaino “spacca schiena”. Potresti pure inserire nella borsa un van, un motorino o una bicicletta, giusto per non farti mancare niente!

Chissà se al controllo bagagli si accorgerebbero del contenuto…

Sarebbe complicato spiegare quello che ti ho appena descritto, quindi, mi sa che al momento dovrai accontentarti di alcuni piccoli e discreti consigli:

  1. Per i liquidi risparmia spazio utilizzando i flaconcini appositi: leggi questo articolo.
  2. Scrivi una lista viaggio dettagliata con l’ausilio dell’Itinerdiario: leggi qui.
  3. Rileggi o leggi la saga di Harry Potter: già che sei sulle nuvole non ti rimane che volare anche con la fantasia, no?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *