Dieci motivi per cui un cane è il migliore compagno di viaggio

migliore compagno di viaggio

I motivi per cui un cane è il migliore compagno di viaggio sono almeno dieci anche se, probabilmente, alla fine sono molti di più. Perché un cane non è solo un compagno di viaggi ma un compagno fedele per la vita.

Sono trascorsi quasi cinque anni da quando mi sveglio tutte le mattine vedendo il musetto felice di Pepe, il mio cucciolo inseparabile. E da quando l’ho conosciuto, la mia vita è notevolmente migliorata.

Innanzitutto ogni risveglio è accompagnato da un sorriso nel vedere i suoi occhi gioiosi e poi le giornate trascorrono all’insegna della curiosità e dell’esplorazione. Le vacanze trascorse in sua compagnia sono tutte diverse e indimenticabili e non vedo l’ora di fare le prossime.

 

Dieci motivi per cui viaggiare con un cane

 

  1. Un cane sarà sempre d’accordo con le tue decisioni. A lui non importerà dove vorrai andare in vacanza purché rimaniate assieme. Potrai portarlo al mare, in montagna, al lago o in città e saprà sempre adattarsi.

  2. Non sarà mai stanco di esplorare. Anzi sarà proprio lui a spingerti a farlo! E se qualcosa gli farà paura, cercherà il tuo aiuto, consapevole del fatto che in te troverà protezione.

  3. Non litigherete mai per il cibo. L’unica condizione necessaria sarà quella di condividere. Soprattutto se come pasto principale ci saranno affettati e affini.

  4. I momenti di noia o sconforto saranno condivisi. Perdendoti nella dolcezza dei suoi occhi comprenderai la transitorietà delle emozioni e un nuovo sorriso non tarderà a sopraggiungere.

  5. Riposo, gioco e scoperta saranno egualmente importanti. Uno dei più grandi insegnamenti di un cane è quello di imparare a riappropriarsi della spensieratezza, come quando da bambini non esistevano i problemi e la vita appariva leggera.

  6. Ogni cosa sarà fatta assieme. E ti accorgerai che non sarà così fastidioso come se dovessi farlo con un altro ‘umano’. Perché i cani sanno essere invadenti senza risultare pesanti.

  7. Le coccole non mancheranno mai. Non importa se avrete camminato tutto il giorno e scalato le montagne. Alla fine di ogni giornata e all’inizio di ogni nuova giornata non dovranno mai mancare una sana dose di coccole. Faranno del bene al tuo cucciolo ma soprattutto a te.

  8. Attirerà le simpatie delle altre persone. Il cane è un catalizzatore di gioia e grazie al suo contributo avrai la possibilità di conoscere e avvicinare molte persone. Proprio come quando viaggi da sola, con la differenza che ci sarà da subito un argomento di cui parlare.

  9. Imparerai a fare delle foto perfette. Sì, perché non sarai facile centrare l’obiettivo e fare allo stesso tempo una foto decente con il tuo cane. Io ci ho messo una settimana prima di riuscire a fare la prima foto a Pepe e ora, beh, ho il carosello del telefono con solo foto sue! Inoltre, sono diventata una vera esperta nel fare delle foto decenti in velocità.

  10. Ti insegnerà che il silenzio vale più di mille parole. E che comunicare è molto più importante che parlare. Tra di voi ci saranno sguardi così pregni di significato che nessuna parola sarebbe in grado di esprimerlo in modo migliore.

 

Pepe l'esploratore

 

Io e Pepe

 

Le più belle vacanze le ho fatte proprio assieme a Pepe e hanno di certo rafforzato il nostro rapporto. Ha imparato a sopportare l’acqua, nonostante il terrore, e ad abitare in spazi insoliti.

Siamo stati nella provincia di Belluno per ben due volte e a Lavarone in Trentino mentre non l’ho ancora portato all’estero per non dovergli fare la puntura antirabbica.

Ha dormito sia in hotel che in appartamento ed è riuscito a fare amicizia con altri cani mentre io conoscevo chi li accompagnava. La sua compagnia è stata un valore aggiunto perché vederlo felice nel correre libero mi ha fatto capire quanto sia importante lasciarsi andare.

Pepe non è solo un cane ma un compagno di giochi e di avventure, un amico fidato, un maestro e un contenitore di immensa serenità. Quei suoi occhi da furbetto sono riusciti a trasmettermi così tanto amore da avvolgermi e circondarmi creando una rete di protezione.

Un modo goffo per dire che ho finalmente trovato il mio migliore compagno di viaggio.

zooplus.it

 

Alcuni consigli di Punto e Viaggio per muoversi con il migliore compagno di viaggio:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *