Lago di Garda lato bresciano e i paesi nei dintorni da scoprire

Lago di Garda lato bresciano

Foto del lago di Garda

Tags:      

Il lago di Garda lato bresciano è la zona che ho visitato quest’anno in un breve soggiorno di qualche giorno. Ho prenotato la struttura per la prima volta tramite la piattaforma Groupon e ho avuto la possibità di visitare luoghi che non avevo ancora visto. Peccato il tempo non sia stato favorevole, ma non è riuscito di certo a bloccare la mia sete di conoscenza e la mia curiosità.
Wimdu_logo_300x106

LAGO DI GARDA LATO BRESCIANO E DINTORNI 

Ho scelto l’agriturismo Corte la Sacca che si trova a Pozzolengo, nella fantastica zona dei vini, soprattutto il Lugana, nel pieno della campagna bresciana. Confina con tre provincie: Brescia, Mantova e Verona, ed è posizionata a cavallo tra la regione Veneto e Lombardia.

Tra i prodotti tipici di Pozzolengo ci sono:

  • Salame Morenico di Pozzolengo, a cui è stata attribuita la DeCO (denominazione comunale di origine);
  • Biscotto tradizionale di Pozzolengo con farina di farro;
  • Zafferano.

A Desenzano sul Garda si può fare una bellissima passeggiata lungo lago e ammirare il Castello originario dell’alto medioevo. Mentre Sirmione è famosa per le terme, luogo di soggiorno del poeta romano Gaio Valerio Catullo.

Limone, ricco di limoni, aranci e uliveti centenari. Gardone Riviera famoso per il “Vittoriale degli Italiani“, dove Gabriele D’Annunzio visse dal 1921 al 1938. Salò sede della “Repubblica Sociale Italiana“.

Gargnano, Toscolano MadernoSan Felice del Benaco e Manerba del Garda contornati da vitigni e amati soprattutto dai turisti tedeschi per i numerosi campeggi presenti in zona.

SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA E SOLFERINO

Vicino a Pozzolengo, compreso nel comune di Desenzano del Garda,  c’è San Martino della Battaglia,  famoso per la terribile battaglia combattuta dalle forze del Regno di Sardegna, capitanate da Vittorio Emanuele II, a fianco dei francesi contro gli austriaci.

In ricordo rimane la torre eretta in onore dell’ex re d’Italia e la chiesa di San Martino adibita a ossario.

Mobile Roma - Milano 320 x 50

 

Un altra città da visitare se ci si trova in zona è Solferino in provincia di Mantova, nella pianura padana e si affaccia sui colli morenici del Lago di Garda.

Anch’essa ricordata in combinazione con San Martino per la terribile battaglia in cui persero la vita oltre 29 000 uomini. La più importante struttura da visitare è la Rocca di Solferino, che viene comunemente chiamata come la “Spia d’Italia“, che si trova ad un’altezza ragguardevole di 23 metri, da dove si poteva controllare tutta la zona circostante.

Vicino si trova anche Il Memoriale della Croce Rossa, in ricordo di Jean Henry Dunant, fondatore dell’associazione, e nominata città dove nacque la Croce Rossa.

Merita una visita anche Piazza Castello, con il Castello di Orazio Gonzaga, famosa famiglia di Mantova. Ma il sito più impressionante è l’Ossario di Solferino, che contiene oltre 1400 teschi e le ossa di oltre 7000 caduti. Un luogo impressionante, carico di tristezza e sofferenza per le perdite subite.

Il lago di Garda lato bresciano è una zona ricca di siti culturali intrisi di storia, ma non solo, anche luoghi incantanti che si affacciano in tutta la loro bellezza sulle sponde del lago. Paesi da visitare e conoscere, da amare e da scoprire.

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.