Come prenotare un volo Ryanair e recensione della compagnia

Come prenotare un volo su Ryanair

prenotare volo ryanair articolo copertina con scritta ryanair su striscia gialla e sfondo bianco con stelline nere

Tags:      

Prenotare un volo con Ryanair è facile e veloce se sai come fare, per questo ho preparato una guida che ti permetterà di farlo in autonomia.

Ryanair è una delle compagnie aeree più utilizzate grazie ai bassi costi dei voli. Ma non sempre è così. In agosto o in determinate tratte il prezzo può risultare anche più alto delle compagnie di linea. Può essere utile fare un confronto con skyscanner, una piattaforma che permette di valutare i prezzi delle differenti compagnie aeree.

 

PRIMI PASSI PER PRENOTARE VOLO SU RYANAIR

 

  1. Creare un account per fare il check in online e scaricare l’app.
  2. Definire aeroporto di partenza e di arrivo, le date e il numero delle persone.
  3. Cliccare su “cerca”.

 

PRENOTARE IL VOLO

 

  1. A questo punto compariranno i voli e i numeri dei posti disponibili. Cliccando su ciò che preferiamo compaiono le varie opzioni di viaggio: tariffa standard, leisure plus, business plus. Qual è la differenza? Il primo è la tariffa base senza alcun privilegio, la seconda ha la possibilità di fare il check in 30 giorni prima, un bagaglio da stiva di 20 kg, il posto prenotato e l’imbarco prioritario. Il terzo invece ha i biglietti flessibili, la possibilità di fare il check in in aeroporto, l’imbarco e il posto a sedere prioritario. Cliccare su “continua“.

  2. Aggiungere altri prodotti come l’assicurazione, i bagagli, il posto a sedere, l’imbarco prioritario, il noleggio dell’auto e l’hotel. Se non ci interessa cliccare su “continua“.

  3. Nuovamente Ryanair ci invita a prenotare un posto a sedere. Se preferisci non pagare clicca su “ok, grazie“.

  4. Se non hai eseguito l’accesso con il tuo account ora Ryanair te lo richiederà e dovrai iscriverti con l’account Facebook, Google oppure tramite indirizzo email e password.

  5. Nell’ultima pagina inseriremo i nostri dati personali e il metodo di pagamento scelto (paypal, mastercard, visa e american express).

  6. Infine cliccare su “paga ora“.
screenshot sulle differenti tariffe a scelta offerte dalla compagnia

Scelta delle differenti tariffe

REGOLE PER PRENOTARE VOLO SU RYANAIR

 

  • Il check in online può essere fatto solo 4 giorni dalla partenza e non prima con la tariffa standard. Ti lascio una guida fornita da Ryanair per fare il check in in formato PDF.

  • La carta d’imbarco può essere stampata fino a due ore prima del viaggio

  • Qualora venisse perso il boarding pass si pagherà una multa di circa 40 euro in aeroporto a meno che non si sia scelto la tariffa business plus.

  • Gli aeroporti di Agadir, EssaouiraFezNadorOujdaMarrakechRabatTangeriCefaloniaVolos non accettano le carte d’imbarco sui dispositivi mobili.

  • Per poter esibire la carta d’imbarco tramite cellulare è necessario scaricare l’app di Ryanair. Per sicurezza eseguire uno screenshot del documento nel caso la connessione non funzionasse.

 

RECENSIONE RYANAIR

 

La compagnia è nota per non avere molto a cuore la cura dei suoi clienti. Spesso in caso di necessità il servizio clienti presenta una qualità scadente, il viaggio in aereo è piuttosto rumoroso e sfiancante a causa dei continui passaggi delle hostess e steward per vendere i prodotti, il posto a disposizione è molto stretto, la pulizia spesso lascia a desiderare, eccetera.

Tra l’altro ci sono numerosi scioperi a causa delle condizioni lavorative svantaggiose per i dipendenti che reclamano orari impossibili e retribuzione non adeguata.

Il punto è che i prezzi sono veramente convenienti e spesso ci sono delle offerte grazie alle quali puoi viaggiare per una spesa minima di 10 euro.

Spesso mi capita di viaggiare con Ryanair e sono innumerevoli le mete che ho raggiunto grazie ai suoi prezzi competitivi, quindi a conti fatti se il viaggio non è troppo lungo conviene scegliere Ryanair.

 


Leggi gli articoli delle mete raggiunte grazie a Ryanair:


 

Un plauso va anche alla puntualità: durante i viaggi che ho fatto raramente ho subito un ritardo. Negli ultimi tempi, però, si è un ulteriormente rovinata la reputazione introducendo il nuovo regolamento che sancisce la fine del bagaglio a mano gratuito diventando all’improvviso meno economica.

Ma a quanto pare la regola sarebbe incostituzionale e non è valida per i voli interni mentre rimane per quelli europei e internazionali. Attendiamo sviluppi in merito e speriamo che la compagnia decida di ritornare sui propri passi.

Al momento, infatti, si può portare come bagaglio a mano solo una borsetta e non più una valigia o un sacco con la misura di 50 centimetri.

 

In ogni caso ora sai come prenotare un volo in autonomia e puoi applicare questi passaggi a tutte le altre compagnie aeree che operano più o meno allo stesso modo.

Ti auguro di prenotare tantissimi viaggi e spero che la guida ti sia utile!

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.