Propositi viaggio e non solo per l'anno nuovo (valido per qualsiasi anno ;) )

Propositi viaggio e non solo per l’anno nuovo (valido per qualsiasi anno ;) )

una cartina e la scritta propositi viaggio e non solo

Tags:           

Propositi viaggio e non solo per l’anno nuovo è un evergreen che potrai copiare e incollare nella pagina dei tuoi preferiti e rileggerlo ogni inizio anno di qualsiasi anno, ma anche a metà anno o alla fine.

Perché c’è sempre tempo per iniziare qualcosa di nuovo, in qualsiasi momento, basta volerlo e fare un passo verso l’obiettivo deciso. Oppure ci si può nascondere dietro a una scusa, inventando mille motivi per procrastinare. Ma noi non vogliamo questo, giusto?

 



PROPOSITI VIAGGIO E NON SOLO

 

Proposito 1. Svegliarsi presto.

Sei un gran dormiglione e la mattina fatichi ad uscire dal letto? Allora il tuo proposito potrebbe essere quello di alzarti presto la mattina. Quale occasione migliore se non vedere l’alba dall’alto del vulcano Teide a Tenerife?

I Guanci, gli antichi abitanti dell’isola, lo consideravano come la porta dell’aldilà e credevano che all’interno vivesse il demonio del male. La cima raggiunge i 3718 metri  ed è il terzo vulcano per altitudine dalla sua base.

Per scalarlo e arrivare alla cima in tempo per l’alba dovrai alzarti molto presto ma in cambio avrai una vista impressionante e una sensazione di vittoria impareggiabile.

 

Proposito 2. Sviluppare la creatività.

Vorresti sviluppare la tua creatività? Se vuoi avere delle idee innovative e bizzarre potresti scegliere un fine settimana culturale a Parigi e visitare il bellissimo museo di arte moderna “Centre Pompidou“, un concentrato di opere d’arte altamente particolari.

Conosciuto anche come Beaubourg dai francesi, è stato costruito grazie al contributo del presidente Georges Pompidou, che aveva il visionario desiderio di creare un polo multifunzionale che includesse arte moderna, un’ampia biblioteca pubblica, un museo del design, delle sezioni musicali, cinematografiche e audio-visive.

 

spiaggia bianca messicana con le nuvolette bianche nel cielo

 

Proposito 3. Mantenersi in forma.

Dì la verità, sono passati un bel po’ di anni da quando ti sei ripromesso di iniziare un corso di yoga, vero? Ora è arrivato il momento giusto.

L’ideale sarebbe intraprendere un percorso formativo in un centro specializzato Yoga Alliance, magari in India. In questo modo potresti immergerti completamente nella filosofia yogica e conoscerne le origini. Oltre che diventare un insegnante accreditato a livello internazionale puoi fare un’esperienza di vita che ti lascerà il segno.

Qui trovi la lista delle scuole certificate. Oppure puoi scegliere un corso a Playa del Carmen in Messico qui.

 

particolari di cespugli e piante in armonia nel giardino giapponese con laghetto annesso

 

Proposito 4. Studiare una lingua.

Non ho tempo“, “alla mia età non imparo niente“, “sono sempre stato negato con le lingue“… Sento spesso usare queste scuse per non imparare una lingua. In realtà il cervello ha sempre bisogno di essere stimolato.

Abbandonare il proprio linguaggio per cimentarsi con uno nuovo è una sfida davvero notevole, che regala soddisfazioni e aiuta ad entrare più in confidenza con una comunità.

Potresti scegliere un percorso di studio in qualche località in giro per il mondo o semplicemente seguire un corso online via Skype da insegnanti certificati che vivono nel paese in cui viene parlato l’idioma che si vuole imparare.

A questo proposito ti volevo segnalare, se intendi studiare lo spagnolo, una scuola a San Pedro de la Laguna, nel lago di Atitlan, in Guatemala. Le lezioni vengono fatte in loco ma anche via skype e puoi contattarli nella loro pagina facebook Lake Atitlan Spanish School.

Trovi maggiori informazioni qui

Le istituzioni scolastiche in Guatemala sono famose per i loro corsi convenienti ma altamente qualificanti. Se desideri studiare lo spagnolo ora non hai più scuse! E se vuoi organizzare un viaggio in Guatemala affidati alla guida che ho scritto per te:

 

 

Proposito 5. Ricaricare le batterie.

Se hai trascorso un periodo particolarmente stressante, tutto ciò di cui hai bisogno è prenderti un momento di relax.

Scegliendo magari uno dei nostri mari come Rimini o delle nostre isole come quelle di Venezia, le Tremiti o la suggestiva Costa dei Trabocchi.

Potresti prenotare un soggiorno a Budapest alle terme di Szechenyi oppure consultare questo articolo per avere alcune idee sulle terme più gettonate.

Se invece vuoi provare qualcosa di esotico ti consiglio di prenotare un volo per Marrakech e rilassarti in un hamman, per poi immergerti nel vivace mercato in cerca dei prodotti artigianali marocchini.

Un bel tuffo nelle acque del Mar Morto in Giordania? Oppure qualcosa di più tranquillo come una passeggiata a Lavarone o ad Arte Sella in Trentino?

Continuamo?

 

 

Proposito 6. Leggere di più.

Prendere in mano un libro, sfogliarlo, oppure scaricarlo nell’ebook reader ed entrare nella storia del racconto prima di addormentarsi. Sognare personaggi e ritrovarsi di notte a viaggiare con la fantasia.

Il momento per leggere lo puoi trovare in qualsiasi ritaglio di tempo, basta volerlo! Magari puoi iniziare con una lista esclusiva per i viaggiatori e lasciarti trasportare da fantastiche avventure.

 

Proposito 7. Fare finta di sapere qualcosa di arte.

Quando vado a visitare i musei mi fermo spesso a guardare le persone totalmente immerse nello studio dei particolari di un quadro e mi domando: “ma capiscono realmente il significato dell’opera?” Io, spesso, uso la mia personale interpretazione e mi lascio trascinare dalle emozioni che provo in quei momenti.

Quando ti rechi in una città d’arte trascorri qualche ora del tuo tempo a visitare il museo più rappresentativo ma non sempre conosci la storia o l’arte.

Un’idea potrebbe essere quella di affittare le cuffie e ascoltare i dettagli più reconditi. Io al Museo Egizio di Torino ho fatto così ed è stato molto istruttivo, in una visita di tre ore ho imparato più cose della civiltà egizia che in tutti gli anni di scuola!

 

ragazzo vicino a un fiume fra i sassi

 

 

Proposito 8. Ritornare alle origini.

Ogni tanto è utile fermarsi e riappropriarsi delle priorità. Molto spesso non coincidono con quello che facciamo e neanche con le persone che frequentiamo.

Per questo dovremmo capire chi realmente siamo e cosa cerchiamo. Ti potrebbe aiutare trascorrere una giornata in qualche borgo fra i più belli d’Italia. Si tratta di ritrovare un ritmo lento, che segua il ritmo della tua anima e non quello frenetico della società.

Camminando per le strada acciottolate ripercorrerai le fasi salienti della nostra cultura e capirai che quello di cui sei in cerca si trova proprio davanti a te.

 

Proposito 9. Ricercare la spiritualità.

Se i tuoi ritmi di lavoro o di vita in generale sono troppo veloci per la tua salute ma non puoi comunque prenderti delle vacanze, potresti riflettere sull’opportunità di rilassarti nel silenzio di un monastero.

In Italia abbiamo tantissime possibilità di scelta in ogni regione e ci sono diverse strutture religiose che accettano molto volentieri visitatori che hanno bisogno di ritirarsi per brevi periodi. In questo articolo trovi la lista completa.

 

Proposito 10. Vivere attimi di intensa felicità.

Qui non c’è luogo al mondo che tenga, se non il tuo mondo interiore. Fai le cose che ti rendono felice, con consapevolezza.

Vivi la vita che vuoi vivere. Segui le tue inclinazioni anche se a volte cozzano con i desideri di chi ti sta vicino. Sorridi e ridi fino alle lacrime. Incontra le persone a te più care.

Fai qualcosa di nuovo ogni volta che puoi per spezzare la routine. E lasciati andare… Il momento giusto è adesso, non dopo, spegni il computer o il telefono e vatti a divertire!! 😉

    2 COMMENTS

  • penso che questi consigli sono veramente utili! Cercherò di metterli in pratica da… subito! Ti farò sapere come andrà! 🙂

    • Tayanita4travel 01/02/2018 Reply

      Sì dai fammi sapere se ti saranno utili!! Kisses 😉

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.