Sgombro fritto condito: ricetta giapponese

copertina articolo con scritto sgombro fritto giappone

Tags:        

La cucina giapponese offre dei piatti succulenti come la ricetta che ci apprestiamo a fare: lo sgombro fritto condito. Un piatto ottimo se accompagnato da un vino bianco leggero e non troppo gustoso; il gusto del vino, infatti, non deve in nessun modo andare a coprire il gusto forte del sgombro ma anzi fargli da esaltatore.

 

INGREDIENTI

 

  • 600 grammi di sgombro
  • 700 ml di olio di semi di mais
  • 50 grammi di farina di fecola
  • circa 50 grammi di farina di patate

Per la marinatura:

  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di Mirin (vino di riso glutinoso)
  • 1 cucchiaio di Sake

Per il condimento:

  • 125 ml di brodo nibandashi
  • 20 grammi di zenzero fresco
  • 3 cucchiaini di olio di sesamo
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di Sake
  • 1 spicchio d’aglio

Per guarnire:

  • 1 cipollotto

 

PREPARAZIONE

 

In un recipiente unire gli ingredienti per la marinatura. Tagliare i filetti di sgombro a pezzetti di 3 o 4 centimetri. e immergerli nella marinatura per 20 minuti.

In un contenitore mescolare la farina con la fecola. In una padella scaldare l’olio, infarinare il pesce e friggerlo alla temperatura dell’olio di 165-170°, tenendo presente che il pesce marinato tende a bruciare e quindi a indurirsi prima.

Quando il fritto assume un aspetto croccante, toglierlo dalla padella e metterlo su carta assorbente. Svuotare la padella dell’olio della frittura, pulirne il fondo con carta da cucina e versare sopra l’olio di sesamo.

Sbucciare e tritare lo zenzero e l’aglio; a fiamma media soffriggerli e, prima che l’aglio indori, aggiungere il brodo nibandashi, la salsa di soia, lo zucchero e il sake.

Mescolare per amalgamare e quando lo zucchero è sciolto, aggiungere lo sgombro, mescolando ancora per due minuti, in modo che il condimento si addensi intorno alla crosta della frittura. Servire caldo guarnendo con del cipollotto tritato.

Come preparare il brodo nibandashi?

 

Ingredienti:

  • un litro di acqua
  • 10 cm di alga kombu
  • 10 grammi di katsuobushi (scaglie di pesce fresco)

Inserire gli ingredienti nell’acqua portandola ad ebollizione con fiamma alta, poi abbassare a fiamma media e lasciare cuocere per circa 10 minuti e infine filtrare.

I vegetariani possono evitare l’uso di scaglie di pesce secco raddoppiando le dosi di alga e preferendo un sapore forte facendola sobollire per circa 10 minuti.

Trova altre fantastiche ricette su “La cucina del monaco buddhista: 99 ricette zen per nutrire il corpo e l’anima

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto dell\'articolo non può essere copiato !!