Articoli

Alcuni segreti del viaggiatore low cost potranno tornarti utili per viaggiare più volte all’anno facendo ogni volta la scelta migliore.  Vuoi conoscerli anche tu? Non ti rimane, allora, che leggere l’articolo!

 

I SEGRETI DEL VIAGGIATORE LOW COST

 

1. RISPARMIARE SUL VOLO

Solitamente la spesa più onerosa riguarda proprio quella del volo aereo. Ci sono tantissime compagnie low cost ma non tutte fanno offerte convenienti.

Ma tu non riesci mai ad accaparrarti l’offerta migliore. Come mai? Il motivo è che probabilmente non sei iscritto alle newsletter delle varie compagnie. Facendolo, invece, sarai avvisato per tempo delle offerte e potrai viaggiare a prezzi vantaggiosi.

Tra le migliori ti segnalo quelle della Ryanair, Volotea, Norwegian Air ed Easyjet. In alternativa ti verrà utile usufruire di alcuni portali che ti consiglieranno il prezzo migliore come Skyscanner, Skiplagged, Momondo e Kayak.

Un altro modo per risparmiare è quello di iscriversi ai vari programmi fedeltà. Molto spesso le compagnie aeree di linea collaborano anche con partner che possono farti guadagnare punti extra.

I punti vengono poi convertiti in miglia che si possono utilizzare per risparmiare sulla spesa finale del biglietto aereo oppure per accedere a una classe superiore.

 



2. SCEGLIERE IL POSTO MIGLIORE

 

C’è un interessante sito che segnala quali sono i posti migliori da scegliere per un volo aereo e si chiama SeatGuru. Inserendo le date, il numero del volo e la compagnia aerea potrai vedere quali sono i posti che hanno maggior spazio o risultano più vantaggiosi per vari motivi.

Se hai la possibilità di scegliere il posto gratuitamente o è compreso nel prezzo ti consiglio caldamente di consultare questo sito e di avere la possibilità di posizionarti al posto migliore del volo.



3. RISPARMIARE SULL’ALLOGGIO

 

Partiamo dal presupposto che non è assolutamente semplice, ma qualche chance per risparmiare dei soldi ce l’abbiamo o almeno di investirli per un prossimo viaggio.

Questa opportunità ci è concessa da alcuni siti di prenotazione alloggi online che conosciamo tutti come Booking, Hotels e Trvl.

Hotels ti da la possibilità di accumulare punti ogni notte prenotata. Ogni dieci notti avrai l’undicesima gratis e così via. Il programma non si esaurisce mai quindi più punti accumuli e più notti gratuite ricevi.

Trvl potrai invece guadagnare delle commissioni sulle prenotazioni fatte che varieranno in base al costo del soggiorno. Per avere maggiori informazioni ti consiglio di approfondire l’argomento cliccando qui.

Booking ti propone il programma Genius per risparmiare il 10% o il 15% sull’alloggio.

Una soluzione alternativa alle precedenti è quella di iscriversi a uno dei vari siti di Cashback come Buyon con il quale puoi acquistare dai vari siti viaggi e non solo e guadagnare una percentuale sugli acquisti effettuati.

I partner sono davvero tantissimi e non riguardano solo il settore travel ma i maggiori e-commerce del mondo. Trovi la lista completa direttamente sulla pagina del sito. Basta iscriversi al programma e subito si guadagnano 10 €, il pagamento è effettuato al superamento della soglia minima di 50 €.

Ma ti assicuro che se sei una persona che fa la maggior parte dei suoi acquisti in internet farai presto a raggiungere l’importo minimo. Dovrai solo ricordarti di accedere al sito sul quale vuoi fare i tuoi acquisti tramite Buyon e ti sarà utile scaricare anche l’estensione direttamente sul tuo browser.

4. RISPARMIARE SUL BAGAGLIO

 

Le compagnie aeree stanno mettendo delle normative sempre più restrittive riguardo la politica dei bagagli. Per ovviare alla spesa di una valigia di 15 o 20 chili puoi ricorrere ad alcuni trucchetti.

Il primo è quello di piegare i vestiti in modo da occupare pochissimo spazio come indicato da questo video:

 

 

E poi una volta piegati li potrai inserire all’interno di contenitori che si adatteranno perfettamente sia allo zaino che alle comuni borse da donna. Ne trovi di diversi anche su Amazon.

Per i liquidi invece ti lascio un articolo che ho scritto tempo fa e che ti aiuta a sostituire i liquidi con i solidi per risparmiare ulteriore spazio e perdita di tempo nei controlli.

Leggi qui.

 

Questi sono solo alcuni dei segreti che i viaggiatori low cost usano ma vedrai che seguendoli risulteranno estremamente efficaci. Ti auguro molti viaggi e tantissimo divertimento!

Oggi ti voglio lasciare la recensione su Hotels Combined, un sito web che ti darà una mano nella scelta dell’alloggio conveniente.

Conosci Hotels Combined?

Si tratta di un comparatore di prezzi delle strutture ricettive. A confronto vengono messe le più importanti piattaforme di prenotazione online al fine di trovare la soluzione più economica.

 

Vediamolo assieme in modo più dettagliato…

 

Quante volte ti sarà capitato di trovare la struttura turistica a te più congeniale ma al di sopra delle tue aspettative finanziarie? A me spesso! La mia idea ricettiva è molto basica e si concentra su tre priorità: bagno, letto e wi-fi.

Di conseguenza trovo eccessivo il prezzo di molte stanze se le paragono all’utilizzo effettivo che poi ne faccio, ossia dormire e lavarmi!

A questo proposito arriva in aiuto il sito Hotels Combined che mette a confronto lo stesso hotel proposto in siti di prenotazione online differenti.

Non fare l’errore di pensare che i prezzi siano uguali per tutti, perché in base alla politica commerciale ogni sito applica una sua tariffazione. Dunque diventa importante fare un controllo approfondito per siti diversi.

Ma ciò richiede un notevole dispendio di tempo e la maggior parte di noi non ne ha.

Diventa dunque fondamentale trovare un comparatore che in modo automatico ci aiuti a trovare la soluzione economica in brevissimo tempo.

Ti starai chiedendo se sono presenti tutte le strutture proposte nei siti come appartamenti, ostelli, bed and breakfast, eccetera… E ti anticipo rispondendoti subito di no. Dalle consultazioni che ho fatto ho visto che la maggior parte delle comparazioni si riferiscono agli hotel.

Per cui ti suggerisco, nel caso non dovessi trovare una risposta che ti soddisfi, di consultare anche i siti di prenotazione come Booking, Hotels.com, Weekendesk, eccetera, trovando così una maggiore scelta.

 

 

abitazione tipica montanara

 

Diamo un’occhiata più da vicino al sito…. 

 

I colori predominanti del sito sono bianco e azzurro, mentre i tasti di ricerca sono di colore verde. In questo modo riescono a spiccare rispetto alle altri parti del sito.

Il layout è di facile consultazione: una maschera di ricerca ci chiede di inserire la destinazione, le date di partenza e arrivo e il numero degli ospiti.

Volendo si possono inserire più filtri cercando in modo mirato il numero delle stelle, il tipo di struttura, la fascia prezzo o decidere in base alle recensioni dei clienti.

Nel menu superiore, all’interno della sezione “offerte incredibili” vengono pubblicati gli hotel che, per un limitato periodo di tempo, fanno uno sconto importante agli alloggi.

Di solito vengono precisate anche il numero delle offerte grazie a un numerino che appare sopra la scritta sempre nel menu in alto.

Ancora nella home page troviamo le destinazioni più gettonate e gli hotel di tendenza. Abbiamo così una visione d’insieme delle città più richieste o degli hotel più frequentati.

 

Veduta del bellissimo borgo di Molina

 

Ho scelto la struttura e ora?

 

Quando hai inserito la destinazione e i dati relativi del viaggio, ti basterà consultare la lista proposta da Hotels Combined. Potrai aggiustare a tuo piacimento le strutture in base a:

  • i consigli di Hotels Combined
  • il prezzo
  • le stelle
  • la valutazione degli ospiti

Sotto ogni struttura vengono presentati i siti di prenotazione che la propongono con i relativi prezzi, le informazioni più importanti e il numero di stanze libere se ne rimangono poche a disposizione.

Quando clicchi sul sito di prenotazione scelto, vieni indirizzato nella pagina ufficiale del sito e la transazione finale la fai direttamente nel sito.

Hotels Combined ti aiuta solo a trovare l’alloggio al prezzo migliore, la prenotazione poi è garantita dal sito che hai preferito in fase di scelta.