Articoli

Come useresti la formula magica adduco maxima di Harry Potter se la potessi utilizzare per la tua valigia in veste di viaggiatore?

Io ci ho pensato tante volte e sarei felicissima di poterla usare per riempire lo zaino di vestiti, libri e accessori, soprattutto quando volo con le compagnie low cost come, per esempio, Ryanair o Volotea.

Di solito, infatti, bisogna trasportare il minimo necessario per risparmiare sui bagagli e stare molto accorti alle spese che si fanno nel corso della vacanza. Nell’aeroporto di Tolosa mi è capitata un’esperienza alquanto divertente.

Ho appoggiato lo zaino a mano sul nastro trasportatore e quando è passato al controllo è scattato l’allarme. I gendarmi mi hanno guardato con sospetto e hanno aperto la valigia con cautela, per sezionare il contenuto.

Dopo aver vagliato le poche cose che portavo si sono accorti dell’oggetto che aveva fatto scattare il segnare di pericolo: si trattava di un fantastico sapone di Marsiglia in forma cubica che avevo acquistato in un negozio di Carcassonne.

Inutile raccontare le risate che si sono fatti dopo aver spiegato ai colleghi che l’orpello sospetto era solo “le savon!

Ma questa non è stata l’unica avventura accorsami. A Monaco mi volevano quasi aprire le confezioni di caffè che mi ero portata con tanto amore dal Guatemala. Solo un controllo minuzioso e una preghiera di non rovinare i pacchetti sono serviti a convincere gli ufficiali a non aprire il contenuto.

 

formula magica adduco maxima

 

Tornando a noi: cos’è la formula magica adduco maxima?

Se non sei un/a fan del maghetto non avrai invidiato Hermione quando riuscì a farci stare all’interno di una borsetta a mano addirittura una tenda.

Ciò fu possibile grazie alla formula magica adduco maxima che ha permesso ai personaggi di Harry Potter di ingrandire non solo l’interno degli oggetti ma anche l’interno di case o locali.

In sostanza, grazie all’incantesimo, potremmo inserire nella nostra valigia o zaino una tenda e anche un set da campeggio completo. Così si potrebbero risparmiare i soldi per il bagaglio da stiva e ciò significherebbe un notevole risparmio per una famiglia.

Mentre se sei un backpacker o se vorresti fare un cammino supereresti lo scoglio dello zaino “spacca schiena”. Potresti pure inserire nella borsa un van, un motorino o una bicicletta, giusto per non farti mancare niente!