Quali sono le 7 meraviglie dei viaggi? Scopriamole assieme

7 meraviglie dei viaggi titolo articolo con immagine di spiaggia e una coppia sullo sfondo

Tags:

Le 7 meraviglie dei viaggi sono quell’insieme di sensazioni, emozioni e stati d’animo che nascono a seguito di una vacanza o un soggiorno all’estero.

Ne ho scritte 7 rapportandole alle 7 meraviglie del mondo moderno e antico e per ricordare quanto sia salutare viaggiare.

Ti confesso che questi sono i motivi che mi spingono a viaggiare e ad amare alla follia i vari spostamenti in giro per il mondo perché mi rendono una persona più ricca, più felice e più sicura. Combaciano con i tuoi?

 

  1. Stimolano la curiosità

La prima delle 7 meraviglie dei viaggi è l’evoluzione della curiosità. Nuovi stimoli permettono al cervello di ampliare le conoscenze e sviluppare di conseguenza la curiosità.

Scoprendo un paese si entra in contatto con usi e costumi differenti creando così un interesse nell’approfondire la conoscenza. Alcuni possono diventare talmente interessanti da integrarli nel nostro stile di vita per darne un tocco esotico e particolare. Per esempio a me è talmente piaciuta la credenza sui Nahual Maya da consultarli ogni qual volta ne senta la necessità.

 

  1. Ampliano la prospettiva

Lo dicono tutti che viaggiare allarga la mente, ma cosa significa nello specifico? Quando ci troviamo in viaggio spezziamo gli schemi mentali che ci portiamo ogni giorno appresso, per cui vediamo per un breve lasso di tempo il mondo con occhi diversi. Ciò favorisce un cambio di prospettiva che può portarci a cambiare idea su alcuni nostri aspetti che scopriamo andarci stretti. Un metodo indolore, quindi, per analizzarci e fare un punto della nostra situazione attuale. Si può dire che il viaggio sia una medicina per la mente, il corpo e lo spirito!

 

immagine del lago atitlan per la mini guida del guatemala

 

  1. Insegnano ad affrontare gli imprevisti

Gli imprevisti vengono considerati come una seccatura e ci sentiamo a disagio quando accadono. Se imparassimo a considerarli come un’opportunità come cambierebbe la nostra visione? Sicuramente la nostra esistenza diventerebbe più leggera e ci sentiremmo meno sotto pressione. Un semplice viaggio potrebbe trasformarsi in una palestra di vita, l’avevi mai considerato? Io utilizzo i mantra per calmare la mente quando mi sento agitata e per ritrovare la concentrazione. In particolare ne uso tre per i viaggi, magari potresti trovarli utili anche tu…

 

  1. Insegnano a lasciare andare

Nel partire per una vacanza dobbiamo sempre risolvere il problema della valigia e decidere come riempirla. Ci obbliga a fare delle scelte e a lasciare molti oggetti di uso quotidiano a casa. Da questo possiamo trarne un insegnamento ossia che solo poche cose sono essenziali e necessarie. Spesso però, ce ne rendiamo conto solo al ritorno, quando ci accorgiamo di quanti oggetti non abbiamo usato e di come avremmo viaggiato più leggeri senza quegli inutili orpelli. Se poi troviamo dei metodi per usare meno prodotti ottenendo una resa maggiore ci regaliamo anche una nota di orgoglio che non fa mai male alla nostra autostima!

 

  1. Testano il nostro temperamento

Siamo delle persone ansiose, colleriche o nervose? Calme, equilibrate e serene? Durante una vacanza può disturbare il tempo libero a disposizione. C’è chi brama rilassarsi e invece si ritrova a inveire contro qualunque situazione, oppure possiamo pensare di fare mille cose e ritrovarci a sentirci perfettamente a nostro agio nel “dolce far niente”. Una semplice vacanza può farti comprendere come sia il tuo temperamento e se riesci a tollerare i cambiamenti. Possono cambiare le situazioni ma non il nostro modo di essere e di agire…

 

una piazza principale da visitare a gubbio

 

  1. Aiutano a capire le persone

Le persone si rivelano durante il viaggio, a volte in modo inaspettato e negativo, a volte rimanendo fedeli a loro stesse. È in quel momento che si entra veramente in intimità con qualcuno sia che si tratti di amici di lunga data o di breve, di parenti o di compagni. La vacanza ha il potere di far emergere i lati oscuri di ognuno di noi che possono entrare in conflitto con gli altri. Atteggiamenti che spesso mascheriamo fuoriescono e potrebbero apparire fastidiosi se racchiusi in un certo contesto visto in modo differente. Il ritardo, le lamentele, l’inadattabilità possono diventare insopportabili e stupire perfino noi stessi. È capitato anche a me di perdere fidanzati e amiche durante i viaggi perché li ho visti sotto una luce diversa che non ho trovato piacevole! L’importante è prenderne atto e agire di conseguenza, sei propenso a dimenticare o a dire addio?

 

  1. Regalano il benessere

Un maggior afflusso di luce, acqua, tempo libero e relax portano inevitabilmente a sentirci più leggeri e quindi anche più socievoli e felici. Ci regalano più consapevolezza se lo vogliamo facendo acuire i nostri sensi e la percezione di ciò che ci sta attorno. Siamo pronti a sorridere perché ci sentiamo energici e soddisfatti del momento che stiamo vivendo. Quando torniamo a casa dovremmo ricordarci degli attimi vissuti e non provandone nostalgia ma prendendo consapevolezza che quella goccia di felicità è dentro di noi e che possiamo richiamarla ogni qualvolta ne abbiamo bisogno! 

 

 

Mi sembra di averti lasciato degli ottimi motivi per viaggiare che ne pensi? Aggiungeresti qualcosa alle 7 meraviglie dei viaggi?

 

Se vuoi passare ai fatti prenota i tuoi voli qui: Offerte voli Momondo

I tuoi hotel qui: Offerte hotel Momondo

E se non ti basta la tua auto a noleggio qui: Noleggio auto Momondo

 

Non ringraziarmi per l’invito perché non potrò risponderti… sarò troppo intenta a prenotare il mio prossimo viaggio ;P

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto dell\'articolo non può essere copiato !!